Ciclovacanza

La Via Francigena – Dal Gran San Bernardo alla Reggia di Venaria

La Via Francigena
Dal Gran San Bernardo tra i vigneti ed i castelli della Valle d’Aosta per arrivare alla Reggia di Venaria (TO)

Quest’anno continuando il percorso del tratto italiano della Via Francigena, partiremo  dal Passo del Gran San Bernardo per scendere ad Aosta. Attraverseremo il borgo medioevale di Saint Rhemy e continueremo sempre fra le montagne imponenti che accompagnano ogni pellegrino, sia a piedi o con le due ruote, a scoprire la regione della Valle d’Aosta tra vigneti e castelli.

La fatica inizialmente non si avverte un pò perchè rapiti da scorci di bellezze naturali ed un pò perchè, dopo Aosta si seguirà, su pista ciclabile, la Dora Baltea. Pertanto questa ciclovacanza andrà a scoprire una regione ricca di storia, di paesi, borghi antichi, tratti di strade romane, castelli e naturalmente non mancherà  la degustazione di piatti tipici della zona. Dopo Ivrea lasceremo la Via Francigena in quanto inizia la parte meno interessante della pianura padana e proseguiremo in Piemonte puntando verso la Reggia di Venaria e Torino.

  • I giorno – km.37 – disl. 115m
    Partenza da Verona con arrivo al Passo del Gran San Bernardo . Scarico bici e dopo le foto di rito via in discesa verso Aosta. Cena e pernottamento ad Aosta.
  • II giorno – km. 37 – disl. 350m
    Visita guidata ad Aosta il mattino e poi lungo la Dora Baltea fino a Saint Vincent. Cena e pernottamento a Saint Vincent
  • III giorno – km. 49 – disl. 510m –  Saint Vincent – Ivrea 
    Percorso molto bello e ricco di storia, dal Ponte Romano (facente parte della via consolare delle Gallie) alla strada romana di Donnas al castello di Bard, Pont Saint Martine fino ad arrivare alla famosa Ivrea. Cena e pernottamento ad Ivrea.
  • IV giorno – km. 54 – disl. 400m – Ivrea – Chivasso
    Attraversiamo adesso i vigneti Piemontesi per raggiungere sempre su strade secondarie il Castello di Masino ed il lago di Maglione e arrivare infine nella cittadina di Chivasso. Cena e pernottamento a Chivasso.
  • V giorno – km. 35 – disl. 280m – Chivasso – Venaria Reale
    Da Chivasso lambendo la città di Torino arriviamo alla Reggia di Venaria dove faremo la visita guidata ed al termine carico delle bici sul bus e ritorno a Verona.

Difficoltà:

Media

È richiesto un allenamento di base per distanza e/o difficoltà.La descrizione è indicativa: clicca per maggiori dettagli.
Ritrovo: mercoledì 24 Giugno 2020, ore 06:12
Presso: Verona - P.le Romano Guardini
Distanza: km. 220
Conclusione: domenica 28 Giugno 2020, ore 21:00
Partecipazione:
Soci FIAB
Evento a cura di: Marisa Milani, Roberto Ferrari e Marilena Tomè
Informazioni: Posti limitati
Leggi tutto
Back to top button
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.