Racconti di viaggio

[FUORI PROGRAMMA] Patagonia bike 2020 (Incontro-aperitivo)

Ricordi Giovanni Dubini? È amico dei nostri Marco e Fabrizia ed è stato ospite di FIAB Verona già in due occasioni, per raccontarci le sue bellissime esperienze di viaggio (India Bike 2016 e Himalayas 2017). Il 6 gennaio 2020 è partito per l’ultima grande avventura, che lo ha visto affrontare un viaggio di 40 giorni e quasi 3.000 km lungo la Patagonia del Nord, la Carretera Austral e la Patagonia del Sud. Abbiamo seguito in diretta sul suo blog Patagonia bike 2020 le varie tappe dell’itinerario, ma sentire raccontare le emozioni direttamente dall’interessato è decisamente un’altra cosa… Per soddisfare questo desiderio Giovanni ha accettato il nostro invito e sarà ospite della nostra sede per una incontro/aperitivo fuori programma tra racconti, foto, filmati e molta curiosità. Non mancare!

Per tutti Aperitivo in sedeRacconti di viaggio

Leggi tutto

[FUORI PROGRAMMA] Carla, Leo e Piri in giro per l’Italia in bici

Happy Hours bike travel Carla e Leo sono una coppia di giovani argentini che attualmente stanno girando per l’Italia in bici, in compagnia del loro cane Piri. Hanno biciclette economiche, e spesso utilizzano il canale “warm shower” per pernottare presso gli amici ciclo-viaggiatori che incontrano per strada. Il loro non vuole mai essere banale turismo, ma voglia di conoscere i luoghi e gli sguardi, le parole della gente che abita i luoghi da loro attraversati. Il viaggio per Carla, Leo e Piri non si misura in quantità di chilometri, ma nella qualità dei chilometri che percorrono. Il loro – come avrai capito – è uno stile di vita di cui la bicicletta fa parte integrante. E non c’è dubbio che con questo stile il bagaglio di ricordi, visi, incontri, esperienze diventa ogni giorno più “pesante” e interessante. Lungo il viaggio si fermeranno tre giorni a Verona. Approfitteranno del’occasione per conoscere i nuovi amici di FIAB Verona (pedaleranno con noi alla Cicloinvernale), e per mostrarci quelche foto e filmato e raccontarci le loro giornate trascorse in bicicletta e alcune delle mille avventure occorse durante il loro pedalare, nell’incontro organizzato Lunedì 27 gennaio alle 20.45, presso la nostra sede. Anche noi approfitteremo …

Per tutti Racconti di viaggioSerata in sede

Leggi tutto

Viaggiare in bicicletta nel mondo (II serata)

Ma tu lo sai dov’è il Kirghizistan? Presentano Anna Zignoli e Stefano Bertolazzo.

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto

Viaggiare in bicicletta nel mondo (III serata)

La Mancha, sulle orme di Don Chisciotte. Presentano Alberto Vaona e Paolo Merlin

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto

Biking my world

Da Padova a Capo Nord in bici per vincere la psoriasi Nino Scuderi racconta la sua esperienza di viaggio in solitaria Nino Scuderi, autore del libro “Biking My World. In bici da Padova a Capo Nord per vincere la psoriasi”, edito da Kimerik, 2019, è un giovane cicloviaggiatore. Nel corso della serata ci presenterà il libro e racconterà la sua esperienza di vita che nel 2018 lo ha portato da Padova a Capo Nord in bicicletta, pedalando in solitaria attraverso Italia, Austria, Germania, Danimarca e Norvegia per oltre 4000 km. Un viaggio che per Nino è arrivato dopo anni di cicloturismo e, soprattutto, dopo una diagnosi medica di psoriasi (inversa) che ha rischiato di spezzare per sempre i suoi sogni di cicloviaggiatore. Un’esperienza che ha un significato simbolico molto più grande di un semplice viaggio in bici. Non arrendersi alla malattia, accettarla, provare a conviverci grazie all’aiuto della bicicletta, per poi vincerla con i propri sogni e un’inesauribile motivazione. Elementi che hanno portato Nino a pedalare fino al punto più a Nord d’Europa, tra mille sacrifici e difficoltà, dimostrando che nella vita tutto è possibile. Durante la serata verrà proiettato un film con foto e video del viaggio.

Per tutti Racconti di viaggioSerata in sede

Leggi tutto

Ride with us (Viaggiare in bicicletta nel mondo – I serata)

RIDE WITH US Attraverso l’Europa in bicicletta contro il cambiamento climatico Due amici di Marghera, Daniele Pernigotti e Claudio Bonato, hanno deciso nel 2014 di dare vita a Ride With Us, progetto che attraversa l’Europa in bicicletta in piena autonomia, al fine di aumentare l’attenzione sul cambiamento climatico. Il luogo di partenza è rigorosamente Venezia, città simbolo della fragilità verso questo tema, mentre le destinazioni sono legate di volta in volta agli eventi che hanno luogo in Europa. Nel 2014 raggiungono Copenaghen, poi Parigi, Torino, Bonn, Katowice e, nel 2019, Brussels. La partecipazione al progetto aumenta nel tempo e ben 22 ciclisti arrivano a destino nella capitale europea. Oltre a consentire la libera partecipazione dei ciclisti, anche per pochi km, RWU organizza lungo il percorso eventi serali per sensibilizzare e confrontarsi con la cittadinanza sul cambiamento climatico. Come quello proposto in questa serata, in cui Daniele racconterà in modo tanto semplice e immediato quanto scientificamente solido lo stato del clima del pianeta, i possibili scenari futuri e il possibile ruolo di tutti noi per il necessario cambiamento. La serata sarà arricchita dalla partecipazione di Sergio Renier, cantautore di Marghera, da sempre sensibile e attivo sui temi ambientali, creando così un …

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto

Il gran pavè (Viaggiare in bicicletta nel mondo – III serata)

Il gran pavè Viaggiare in bicicletta nel mondo (III serata) presenta Marco Roncada Una escursione estiva nelle due vie di intendere la bicicletta: l’agonismo tradotto leggenda sull’intero percorso della Parigi-Roubaix e il placido turismo sull’ infinito reticolo di ciclabili pianeggianti delle Fiandre, seguito dall’ inevitabile sconfinamento in territorio olandese.

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto

Da Verona alla Macedonia attraverso i Balcani (Viaggiare in bicicletta nel mondo – II serata)

Da Verona alla Macedonia attraverso i Balcani Viaggiare in bicicletta nel mondo (II serata) Presentano: Flavio Coato e amici   A fine marzo a Sarajevo nevicava. Il programma prevede di partire ai primi di aprile e di attraversare la Bosnia centrale, proprio in mezzo ai Balcani, arrivare a Sarajevo e proseguire in Montenegro e poi Kosovo o Albania, fino alla Macedonia. Pedalare nella neve non garba a nessuno e quindi si strolica di fare la costa o addirittura di isola in isola fino a Zara e poi… Partiamo il 3 di aprile: il cielo è bigio, il morale alto. La ciclabile dell’Adige ci permette di migliorare gambe e soprasella. I percorsi possibili sono tracciati da Marcello e Bobo: decideremo strada facendo. La ciclabile della Laguna di Venezia è strepitosa, la pioggia non è eccessiva: da San Donà di Piave decidiamo di arrivare a Trieste in treno. Un volta in viaggio tutto sembra più facile, e anche l’eventuale “inverno” balcanico ci spaventa meno. In Istria incontriamo il giovane Alberto, che da anni ha la compiacenza di accompagnare noi quattro di una generazione più avanti. Poco oltre ci raggiungono anche Sandro e Nereo con il vecchio camper di appoggio. Visitiamo con un sole …

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto

North Cape 4000 unsupported bicycle adventure (Viaggiare in bicicletta nel mondo – I serata)

North Cape 4000 – Unsupported bicycle adventure Viaggiare in bicicletta nel mondo (I serata) presenta Nicola Tomelleri   La North Cape 4000 è un evento bikepacking particolare e una sfida a due ruote (soprattutto con se stessi) spettacolare: percorrere una lunga distanza attraversando paesaggi mozzafiato. Nessun tempo limite, nessun supporto, solo poche regole. I partecipanti devono seguire una traccia prefissata e raggiungere 4 punti di controllo (i Gate), ma il resto della storia è nelle loro mani. Una straordinaria evoluzione geografica e una sfida epica dalla terra della bellezza al Circolo Polare Artico e Capo Nord. 1 continente, 10 nazioni, piu’ di 4300 km senza supporto e una meta leggendaria: Capo Nord. Questa è la NorthCape4000, l’Avventura in bicicletta verso il Grande Nord. L’edizione 2018 della NorthCape4000, partita da Arco, Lago di Garda, il giorno 28 luglio 2018, ha visto la presenza di 130 atleti partecipanti (115 uomini e 15 donne) provenienti da 24 nazioni del mondo. I Finisher, quelli cioè che sono arrivati fino in fondo, sono stati 77 (circa il 60%). I paesi europei attraversati sono stati 11 (Italia / Svizzera / Austria / Germania / Repubblica Ceca / Polonia / Lituania / Lettonia / Estonia / FInlandia / Norvegia) e …

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto

Cuba: Autopiste ciclabili

Cuba vista da ciclisti appiedati. Racconto di un viaggio, con i mezzi più improbabili, nella terra del Che e di Fidel, povera, bella e desolata. Proiezione di fotografie e chiacchierata a cura di Bepo Merlin.

Per tutti Racconti di viaggio

Leggi tutto
Back to top button
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.