Corso

Organizzare una campagna di successo (workshop)

COME ORGANIZZARE UNA CAMPAGNA DI SUCCESSO

Creare un cordone umano lungo una ciclabile pericolosa per separare i ciclisti dalle auto; occupare dei parcheggi pagando regolarmente il biglietto per mostrare come si potrebbe meglio utilizzare lo spazio urbano; organizzare un flash mob in 10 città per sensibilizzare sui pericoli dell’inquinamento dell’aria; investire in un video professionale mozzafiato per raccogliere fondi per AIDA…

Le campagne sono uno strumento estremamente potente e importante nelle mani di un’associazione attivista. Possono contribuire a costruirne l’identità, a farne circolare il nome e a raggiungere gli obiettivi che si pone. Se organizzate male, però, possono anche diventare fonte di imbarazzo, un peso economico e, alla lunga, frustrare i soci attivi.

In particolare, sono 4 gli aspetti cui bisogna prestare maggiore attenzione nella preparazione e implementazione di una campagna:

  1. Teoria del Cambiamento: che cosa possiamo fare per avere un impatto reale sulla società? Quali azioni suscitano reazioni in grado di cambiare veramente le cose?
  2. Mappatura del Settore: chi è il nostro obiettivo? Da chi è influenzato? Chi sono i nostri potenziali alleati e chi i nostri nemici, su una tematica in particolare?
  3. Messaggi e Media, Creatività ed Emozioni: quali sono i pulsanti emotivi e psicologici da premere? Qual è il messaggio che sarà meglio recepito dal nostro obiettivo? Come farci sentire dalle orecchie giuste?
  4. Raccolta Fondi: come assicurarci di avere i fondi necessari a portare a termine la campagna? Chi può essere interessato a sostenerci?

Durante questo workshop, ci focalizzeremo (brevemente) su questi 4 aspetti fondamentali per dare nuova linfa alla vita di un’associazione ed evitare gli errori più grossolani lungo il percorso. Sarà anche l’occasione per cominciare a mettere le basi ad eventuali campagne su cui la tua associazione FIAB (ma non solo) vorrebbe lavorare prossimamente.

Niccolò Panozzo

CHI È

Niccolò è direttore della comunicazione alla Federazione Europea dei Ciclisti (ECF), la sorella maggiore di FIAB, dove è responsabile dell’immagine di ECF nel mondo esterno: sito web, social media, presenza a conferenze, relazioni coi giornalisti. Prima di occuparsi della comunicazione, a ECF ha cambiato molte posizioni: ha gestito le relazioni con i membri, la rete Cities and Regions for Cyclists, l’iniziativa PEBSS per gli operatori di bike sharing. Ha lavorato sulla ciclabilità e le nuove tecnologie ed è membro della giuria per lo European Mobility Week Award. È anche (orgogliosamente) socio di FIAB Verona.


INFORMAZIONI TECNICHE

Il seminario è indirizzato agli organi dirigenti delle associazioni FIAB, ma è aperto anche a partecipanti provenienti dall’associazionismo attivo (soprattutto di stampo ecologista). L’intervento avrà una durata di sei ore, ripartite tra presentazioni teoriche ed esercitazioni pratiche. L’orario di inizio è fissato alle 10.00 con registrazione dei partecipanti a partire dalle 9.30 (si raccomanda puntualità). La pausa per il pranzo, di un’ora, dalle 13.00 alle 14.00, sarà libera. All’atto della registrazione sarà tuttavia possibile prenotare il posto in una pizzeria vicina (costo del pranzo a carico dei partecipanti). Il termine del seminario è previsto per le ore 17.00. A tutti i partecipanti verranno inviate le presentazioni utilizzate dal docente. L’evento formativo avrà luogo presso la sede di FIAB Verona, in piazza Santo Spirito 13 (a dieci minuti a piedi dalla Stazione di Porta Nuova).

È stato fissato un numero minimo (12) e massimo (30) di partecipanti, con priorità alle iscrizioni provenienti dalle associazioni FIAB. Le iscrizioni si raccolgono fino all’11 febbraio, mantenendo due liste distinte per i partecipanti FIAB ed esterni. Dal giorno 12 febbraio sarà possibile dare conferma di accoglimento alle richieste di iscrizione dei partecipanti esterni.

ISCRIVITI QUI

La quota di 21€ potrà essere pagata (a seguito della conferma di registrazione che ti invieremo al raggiungimento del numero minimo o, per gli esterni, al momento dell’ammissione) [aggiornamento 11.01.2020: numero minimo di partecipanti raggiunto, il corso è confermato] tramite versamento PayPal sull’account contocorrente@fiabverona.it.

[aggiornamento 21.01.2020]
È stato raggiunto il numero massimo di 30 partecipanti.
Le iscrizioni raccolte a partire da questa data vengono poste in lista di attesa.

Per ogni ulteriore informazione, scrivere a Luciano Lorini (347.5429202 ore serali)

 

Ritrovo: sabato 22 Febbraio 2020, ore 10:00
Presso: FIAB Verona, Piazza Santo Spirito, 13, 37123 Verona VR, Italia
Conclusione: ore 18:00
Costi: € 21.00
Partecipazione:
Dirigenti e Sociattivi FIAB
Evento a cura di: FIAB Verona onlus
Informazioni: Il seminario è aperto ai soci attivi di tutte le associazioni FIAB e, in subordine alla disponibilità di posti, a partecipanti esterni provenienti dal mondo dell'associazionismo attivo.
Iscrizioni: Online, da mercoledì 1 Gennaio 2020 a martedì 11 Febbraio 2020
Tags
Leggi tutto
Back to top button
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.