Altre rubriche

Salviamo l’Alto Borago

Compriamo assieme un pezzo magico di natura per poterla preservare

Il Fondo Alto Borago (FAB) nasce a Verona come azione collettiva promossa da “Il Carpino”, associazione di promozione sociale, per l’acquisizione e la gestione di un’area ZSC, Zona Speciale di Conservazione, di oltre 38 ettari situata a nord ovest del SIC Borago-Galina in provincia di Verona, in teoria già protetta dalla Legislazione dell’Unione Europea.

Conservare per vivere meglio

In vista dell’Asta Giudiziaria, l’obiettivo è acquisire, gestire e quindi salvare questa vasta area collinare dall’ennesima trasformazione depauperante in vigneto, per preservarla dall’attacco del business del vino che in  passato ha già tentato il colpo della “trasformazione fondiaria”.

Il Fondo Alto Borago vuole conservare la ricchezza in biodiversità di questi luoghi magici a due passi dalla città, fra le località dei Masi, il fondo del vajo Borago, Montecchio e Avesa, compresa un’incantevole arena naturale raggiungibile sia dal basso che dall’alto.


LA PROPOSTA DI PROPRIETÀ COLLETTIVA

Per far sì che l’area resti un bene comune a servizio della collettività, proteggendo habitat e specie anche rare, il FAB propone una gestione dal basso guidata ed indirizzata da un Comitato Scientifico, per garantire “il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario”, proprio come prevede la Direttiva 92/43/CEE “Habitat”.

La “proprietà collettiva” risponde all’esigenza sempre più diffusa tra la popolazione di riappropriarsi di un rapporto più sano e profondo con la natura per:

  • preservare specie e habitat
  • incrementare la presenza delle già numerose specie, anche rare e rarissime, di fiori, arbusti, alberi, uccelli, mammiferi, rettili, insetti, farfalle presenti nei diversi habitat del Fondo Alto Borago
  • rendere fruibili a tutti i percorsi naturalistici, tra cui il famoso sentiero europeo E5 che arriva fino in Germania, e che attraversa da nord a sud tutta l’area del Fondo
  • gestire le aree prative con una attenta rotazione del pascolo
  • ricreare un’area seminativa da decenni abbandonata

 

PERCHÉ IL CROWDFUNDING

Il crowdfunding contribuirà a raccogliere la cifra necessaria alla gestione delle iniziative del Fondo Alto Borago e alla realizzazione del progetto di proprietà collettiva. Per approfondimenti ti rinviamo al sito internet www.fondoaltoborago.it e alla pagina Facebook fondoaltoborago o ti invitiamo a scrivere a fondoaltoborago@gmail.com.

Per importi superiori a 1000 €, raggiungibili anche con piccole cordate fra amici, consigliamo di effettuare un versamento sul conto corrente del Fondo Alto Borago; in questo modo si avrà diritto alle detrazioni fiscali previste dalla legge o alla restituzione dell’intera somma in caso non riuscissimo ad acquistare. Le modalità da seguire per il versamento si trovano sul sito www.fondoaltoborago.it.

Al raggiungimento del goal del crowdfunding, sarà organizzato un evento con consegna in loco dell’attestato previa iscrizione via mail/facebook.

Grazie!


Leggi tutto

FIAB Verona

FIAB Verona - Amici della Bicicletta ONLUS promuove un modello di città "possibile", sempre più centrato sulle esigenze dei pedoni, dei ciclisti e degli utenti dei mezzi pubblici. Propone stili di vita sostenibili basati sull'utilizzo della bicicletta come mezzo abituale di trasporto e di svago e si impegna quotidianamente quale portavoce dei cittadini, per interloquire con l’Amministrazione Pubblica affinché prenda provvedimenti per favorirne e tutelarne l’uso. Conta circa 1.800 iscritti, confermandosi l'associazione FIAB più numerosa d'Italia. L' 85-90% dei soci dichiara di iscriversi per ragioni ideali, per richiedere alle Istituzioni un maggiore impegno a favore della mobilità sostenibile.
Back to top button
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.