Le nostre attività

Verona Bici Notte 2

La videocronaca

La sera di Venerdì 22 giugno, al Giarol Grande, vi siete trovati di fronte ad un bivio: dovevate scegliere [anche se in verità avevate già deciso] se prendere il percorso breve (12km), e tornare in Bra svoltando a sinistra, o tirare diritto in direzione del Parco del Pontoncello (30km), posticipando di qualche mezz’ora il rientro a casa…

Eh sì, sono stati molti di più quelli che hanno scelto di fare più fatica. Una roba come 120 contro 30, per dare qualche numero. Perché mai, ci chiediamo? E mentre cerchiamo una risposta, sui social abbiamo posto un’altra domanda per noi strategica: “Come vorreste la prossima Verona Bici Notte: più lunga o più corta?”

Ma soprattutto dovremo rispondere alla vostra richiesta: “Ce ne sarà un’altra? Quando?”
Stay tuned!

Leggi tutto

Luciano Lorini

Veronese, classe 1967, marito e padre. Informatico di professione, coltiva mille passioni con cui impiega il sempre troppo poco tempo libero: musica, lettura, cinema e teatro, oltre a computer e bicicletta. Cittadino attento e sensibile, si interessa alla vita sociale e politica e pedala per la città perché crede nella bici come viatico per un maggior benessere, individuale e collettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.