Incontro

I grandi progettisti veronesi di edifici del periodo napoleonico-austriaco

Già a sette anni intagliava pietre ornamentali. Francesco Ronzani (1802-1809) è stato un protetto del nobile architetto Bartolomeo Giuliari e dell’avvocato Gaetano Pinali, per i quali da giovane disegnava le loro creazioni. In seguito il Ronzani, ottimo disegnatore di edifici, è diventato anche un grande architetto progettista. Ha pure portato a termine le direzioni lavori del Cimitero Monumentale e di Palazzo Barbieri lasciate incompiute da Giuseppe Barbieri.


Serata storica alla scoperta dei GRANDI PROGETTISTI VERONESI del periodo napoleonico-austriaco e delle dimore da loro realizzate a Verona.

A questa serata farà seguito una facile pedalata “ciclostorica” per le vie di Verona, aperta a tutti, che consentirà di toccare con mano (e con ruota) le “realizzazioni-dimore” dei progettisti presentati nel corso della serata. L’appuntamento è fissato per sabato 23 marzo (per i dettagli vedi la pagina dedicata all’evento).


Ritrovo: mercoledì 20 Marzo 2019, ore 18:00
Presso: FIAB Verona, Piazza Santo Spirito, 13, 37123 Verona VR, Italia
Conclusione: ore 19:15
Partecipazione:
Per tutti
Evento a cura di: Giovanni Lugoboni
Tags
Leggi tutto
Back to top button

ATTENZIONE

Il numero telefonico della sede è cambiato. Il nuovo numero è

045.9617911

Segnalo subito nella tua rubrica.

Il vecchio numero 045.8004443 non è più attivo.

Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.