Ciclonotizie

Sosteniamo il Ciclorifugio sulla ciclabile Adige Sud a Roverchiara

Una proposta di crowdfunding

Cari tutti,

vi scrivo per invitarvi a sostenere, con una donazione anche di piccola entità, il progetto dell’associazione “Radici in Movimento” di Roverchiara, che molti di voi già conosceranno perché da due anni a inizio aprile trascorriamo da loro una gradevolissima giornata di festa.

L’obiettivo principale dell’associazione è la promozione della ricchezza ambientale – non solo in ottica di produzione agricola – del proprio territorio, da godere e condividere assieme a tutti i visitatori: a tal fine hanno acquistato un appezzamento di terreno a Roverchiaretta giusto a fianco della ciclabile Adige Sud, dove stanno per far nascere in parte un bosco, e in parte una struttura di accoglienza che chiameranno “Ciclorifugio” per dare enfasi al carattere no profit e di puro autosostentamento dell’iniziativa. Lì si potrà trovare certo una bibita e un panino, ma anche dello spazio dove coricarsi liberamente per riposarsi lungo il viaggio o per un po’ di relax dagli impegni di routine, magari con un buon libro da leggere.

Un punto chiave di questo progetto, sia per valorizzare la bellezza del territorio che per dare una prospettiva di sostenibilità duratura a quanto sta per sorgere, è la promozione della ciclovia Adige Sud da Verona alla foce di Rosolina Mare, affinché anch’essa diventi quello che altre ciclovie fluviali europee (pensiamo al Danubio, all’Elba, …) sono diventate già da tempo, rendendo attivi e prosperi dei territori che pochi decenni fa erano sostanzialmente depressi. Ed è infatti proprio nella promozione della ciclovia Adige Sud che Radici in Movimento collabora attivamente da tempo con noi di FIAB Verona, diventando un nostro infopoint dove reperire materiale informativo e pubblicazioni e dove è possibile tesserarsi.

Ora questo progetto di Radici in Movimento, per essere completato, ha bisogno di ulteriori risorse oltre a quelle già investite da tempo in forma personale dai componenti dell’associazione per acquisire il terreno e fare i primi lavori: ed è per questo che è stata lanciata la campagna di “crowdfunding” (finanziamento collettivo) per la quale vi sto invitando a contribuire.

Già, ci si chiederà, ma quale sarebbe il ritorno che dovremmo aspettarci dopo aver fatto una donazione? Ebbene, come già detto in precedenza, il ritorno che Radici in Movimento può offrire sarà la condivisione di questi spazi e di queste strutture una volta che saranno allestite: non uno dei vari “bicigrill” a carattere commerciale sorti ormai in vari punti della rete ciclabile nazionale, ma un punto d’accoglienza in cui trovare ristoro e riposo sentendosi prima di tutto degli amici cui vada riservato un caloroso benvenuto, non dei meri consumatori di servizi.

L’invito dunque è di dare un sostegno a questa idea di sviluppo sostenibile del territorio basato sulla mobilità attiva e sulla condivisione: se ci pensiamo questa è proprio la nostra missione, ed è importante dare una mano alle associazioni giovani che si danno da fare in modo concreto in questa direzione. Non sono necessarie grandi somme, anche un piccolo contributo sarà un importante segno di attenzione.

Tutte le informazioni sul progetto e sulle modalità di donazione si possono trovare nella pagina web:

Crowdfunding Ciclorifugio

Lì potrete scaricare in particolare un documento pdf (disponibile anche in forma filmata, con le slide che scorrono su una base musicale) che riassume con parole e immagini tutto il progetto: di particolare rilievo, per noi di FIAB Verona, è la penultima slide (pag. 31) in cui viene spiegato in che senso il Ciclorifugio diventerà una “casa staccata di FIAB Verona”, un presidio permanente e amichevole sulla ciclabile dell’Adige sempre a disposizione di chi lo visiterà.

Grazie per l’attenzione, un caro saluto.

Mostra altri
Close
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.