CiclonotizieMobilità Urbana

La mobilità di Frate Indovino

I molti nostri lettori che utilizzano il diffusissimo almanacco di Frate Indovino, girando la pagina sul mese corrente avranno sicuramente riconosciuto come familiare l’argomento affrontato questo mese.

Con il consueto tocco leggero e ironico che contraddistingue l’approccio del Frate ai temi della quotidianità ben si evidenzia, in una sola immagine accompagnata da pochi versi, come l’idea di progresso che ha accompagnato agli esordi il fenomeno della motorizzazione di massa abbia presto rivelato i molti aspetti problematici che ben conosciamo e che hanno ridimensionato gli entusiasmi degli inizi.

Ringraziamo Frate Indovino per il suo contributo e ricordiamo che la soluzione proposta da FIAB è sempre la stessa: senza voler demonizzare l’auto, in sè un’indiscutibile espressione del progresso umano, ne stigmmatizziamo l’abuso, soprattutto nei contesti urbani, dove le alternative sarebbero possibili e a portata di mano con poco sforzo.

Fare il giusto mix, ovvero utilizzare il mezzo “giusto” per ciascuno spostamento (ad esempio usando la bici per gli spostamenti urbani fino ai 5 chilometri o camminando per i tragitti fino ai 500 metri), è la risposta intelligente e sostenibile ai problemi delle nostre città. Per un maggior benessere quotidiano e una ritrovata qualità del vivere. Basta volerlo, imparando a dedicare, prima di ogni spostamento, un pensiero sulle possibili alternative disponibili, evitando di agire per automatismo.

Non è difficile: provarci potrebbe rappresentare una piacevole scoperta!


Leggi tutto

Luciano Lorini

Veronese, classe 1967, marito e padre. Informatico di professione, coltiva mille passioni con cui impiega il sempre troppo poco tempo libero: musica, lettura, cinema e teatro, oltre a computer e bicicletta. Cittadino attento e sensibile, si interessa alla vita sociale e politica e pedala per la città perché crede nella bici come viatico per un maggior benessere, individuale e collettivo.
Back to top button
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.