Ruotalibera

Ruotalibera 166

(Aprile-Giugno 2020) - FIAB Verona

Tempo di Coronavirus, tempi duri per la bicicletta. Che può circolare nelle poche situazioni consentite (spostamenti necessitati per ragioni lavorative o urgenti e indifferibili) ma che deve restare chiusa nelle nostre cantine in tutti gli altri casi, mentre il tempo si va intiepidendo e i primi soli chiamerebbero a raccolta sulle piste e sui molti itinerari ciclistici della Provincia e non solo. Il senso civico impone di rispettare le regole, sopperire con la preparazione indoor (“al chiuso”, per gli autoctoni) e magari soddisfare la fantasia con qualche buona lettura.
Ecco che il numero primaverile (il 166) della nostra amata rivista Ruotalibera viene in nostro soccorso.

Tanti, come di consueto, i contenuti, sempre vivaci e interessanti:

  • Il Punto: Oltre la coperta nera
  • Iniziative FIAB: Cosmobike 2020 – Il trionfo delle e-bike
  • Mobilità: La provincia si muove
  • Mobilità: Riaprire la Sabbionara!
  • Vita associativa: Traguardo volante
  • Bici Impresa: Se la bici non va al meccanico (Pit Stop)
  • Vita associativa: Averardo Amadio, decano degli ecologisti
  • In provincia: Così vicini, così lontani! (Lupo in bici)

Per le consuete rubriche:

  • Meccanica: Cavalletto, manubrio e manopole
  • Cibo da viaggio: La meravigliosa ortica
  • Enigmistica: Caccia al tesoro in bicicletta
  • Ciclovacanze: Lagune d’ottobre
  • Ciclovacanze: Natale e Capodanno in Cina

Non possono infine mancare i contributi da Rovigo, un po’ di notizie sparse e la rubrica Controvento.

Buona lettura, in compagnia di FIAB, ogni giorno dalla parte di chi pedala, e da sempre al fianco di chi #pedalaognigiorno!


Leggi tutto

FIAB Verona

FIAB Verona - Amici della Bicicletta ONLUS promuove un modello di città "possibile", sempre più centrato sulle esigenze dei pedoni, dei ciclisti e degli utenti dei mezzi pubblici. Propone stili di vita sostenibili basati sull'utilizzo della bicicletta come mezzo abituale di trasporto e di svago e si impegna quotidianamente quale portavoce dei cittadini, per interloquire con l’Amministrazione Pubblica affinché prenda provvedimenti per favorirne e tutelarne l’uso. Conta circa 1.800 iscritti, confermandosi l'associazione FIAB più numerosa d'Italia. L' 85-90% dei soci dichiara di iscriversi per ragioni ideali, per richiedere alle Istituzioni un maggiore impegno a favore della mobilità sostenibile.
Back to top button
Close

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Alcuni contenuti non sono disponibili!

Questo succede perchè la funzionalità “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di bloccare. Per vedere questo contenuto, devi autorizzare la ricezione dei cookie: click qui per rivedere le tue preferenze.