Ruotalibera

Ruotalibera 180

(Ottobre-Dicembre 2023) - FIAB Verona

Chiudiamo l’anno 2023 con la pubblicazione di Ruotalibera 180.

In questo numero raccontiamo le nostre iniziative autunnali, prima fra tutte la “conta” dei ciclisti, con i numeri del nostro annuale rilevamento settembrino. Crescono, questi ciclisti? Calano? Vi anticipiamo che sono cresciuti, ma non di molto, non secondo le potenzialità che la nostra conformazione urbana permetterebbe e con numeri ancora molto lontani dai massimi storici di un decennio fa. A seguire, il resoconto dell’interessante convegno organizzato assieme al Comune di Verona per presentare il futuro della ciclabilità, veronese ma non solo, con ospiti autorevoli che hanno sviluppato il paradigma della Città 30. Notevole! Parliamo poi della nostra Festa di Ruotalibera, con la premiazione degli Amici della Bicicletta 2023 e riportiamo importanti novità sul fronte della pianificazione, parlando della rete Eurovelo, della Mappa della Ciclabilità veronese, e del PUMS, finalmente approvato. Ospitiamo infine un contributo dal giornale online Linkiesta.it sui rapporti tra biciclette e piccolo commercio: cose note e da noi più volte evidenziate ma in questo caso suffragate dai numeri di una importante ricerca americana.

Come sempre vogliamo anche svagare la mente e per questo non mancano racconti a pedali, cronache vacanziere e resoconti dalla Provincia, ricette da viaggio, enigmistica e, per chiudere, l’irrinunciabile “Cantòn” del Bepo.

Di seguito il sommario:

Per le consuete rubriche:

  • Cibo da viaggio: Crumble di mele
  • Storie di ciclisti: Cercasi posto bici in Via Roveggia n. 122
  • Viaggi e vacanze: Cronaca emozionale della Ciclovacanza Verona-Klagenfurt
  • Viaggi e vacanze: In bici lungo la Mosa
  • Isola in bici: Dal risotto al tastasal al cotechino d’agosto
  • Lupo in bici: Val d’Illasi: un sogno realizzato!
  • Canton del Bepo: Le mille e una scusa

Buona lettura, in compagnia di FIAB, ogni giorno dalla parte di chi pedala, e da sempre al fianco di chi #pedalaognigiorno!


Leggi tutto

FIAB Verona

FIAB Verona - Amici della Bicicletta APS promuove un modello di città "possibile", sempre più centrato sulle esigenze dei pedoni, dei ciclisti e degli utenti dei mezzi pubblici. Propone stili di vita sostenibili basati sull'utilizzo della bicicletta come mezzo abituale di trasporto e di svago e si impegna quotidianamente quale portavoce dei cittadini, per interloquire con l’Amministrazione Pubblica affinché prenda provvedimenti per favorirne e tutelarne l’uso. Conta circa 1.800 iscritti, confermandosi l'associazione FIAB più numerosa d'Italia. L' 85-90% dei soci dichiara di iscriversi per ragioni ideali, per richiedere alle Istituzioni un maggiore impegno a favore della mobilità sostenibile.
Pulsante per tornare all'inizio

Questo sito utilizza strumenti che installano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per raccogliere dati di navigazione (cookie statistici) o per promuovere prodotti e servizi (cookie di profilazione). Possiamo usare i cookie tecnici senza il tuo consenso, ma hai diritto di abilitare o meno quelli statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione.